Newsletter n° 0

Impianti fotovoltaici: secondo Assonime la detassazione ambientale è cumulabile con la tariffa incentivante

La detassazione ambientale di cui all’art. 6, legge n. 388/2000 è cumulabile con la tariffa incentivante prevista dall’art. 7, D.Lgs. n. 387/2003. È quanto ha concluso Assonime nell’approfondimento n. 8 del 2011, evidenziando come la crescente necessità di approvvigionamenti energetici a minor costo e a ridotto impatto ambientale abbia indotto molte imprese ad effettuare degli investimenti per la realizzazione di energia da fonti rinnovabili e, nello specifico, di impianti fotovoltaici.

Stampa